Foreste, Paesaggio e Ambiente

La tutela della biodiversità forestale: i boschi da seme della Regione Puglia

Condividi questo articolo:
Foreste, Paesaggio e Ambiente

I boschi da seme sono delle vere e proprie banche del patrimonio genetico, da cui si origina il materiale vegetale indispensabile per attività di rimboschimento, imboschimento, rinaturalizzazione ed altri tipi di interventi selvicolturali.

La Sezione Gestione Sostenibile e Tutela delle Risorse Forestali e Naturali, in collaborazione con il CONFAT (Consorzio Foreste Ambiente e Territorio), al fine di illustrare la biodiversità forestale presente nei boschi da seme regionali, ha redatto un opuscolo, che raccoglie le schede descrittive delle principali specie forestali arboree e arbustive, e prodotto delle “teche forestali”, che fungono da contenitore per foglie e semi afferenti alle specie arboree e arbustive dei boschi da seme della Puglia.

Allegati

Leggi anche: